Di Questo Primo Anno

Innanzitutto scusate se nell’ultimo periodo ho postato poco, gli argomenti li avevo anche ma ho avuto problemi al pc e mi sono perso un file contenete una lista di cosa che volevo trattare, ce l’ho archiviato ma non ricordo dove, lo devo recuperare.

Questo blog è su internet da un anno. Ero un po’ dubbioso l’anno scorso ma è un progetto che mi è piaciuto, ho trattato spesso argomenti che mi sono piaciuti, spesso ci sono stati interessanti interventi, sono soddisfatto insomma. Al lavoro, il mio collega Fil, mi ha fatto il culo perchè ho parlato troppo poco di crittografia e fondamentalmente ha ragione… cercherò di trattare di più questo argomento anche se la maggior parte delle persone non ci capisce molto.

Approfitto di questo post per rielencarvi i post che hanno avuto più commenti e quelli che ho gradito di più. Elenco dei post più commentati:

  1. Sull’Ipocrisia e i Polli (20 commenti)
  2. Delle Cose Semplici (17 commenti e ho dovuto moderarlo)
  3. Della Stryxia e Dell’Amore (14 commenti)

Post che mi sono piaciuti di più (esclusi quelli della classifica sopra)

  1. Mentire a Se Stessi (a me piacque ma non riscosse un grande successo, ora lo chiamerei sicuramente  in modo diverso, tipo “Della Favola Di Fedro”)
  2. Sulla Morte
  3. Sfogare La Vita (mi è capitato di recente di parlare di una cosa del genere con un’amica e non mi ricordavo di questo post…)

Tuttavia uno dei miei preferiti rimane quello sui polli…

Un sentito ringraziamento a tutti i miei lettori, commentatori e non, i quali, dandomi il loro riscontro, mi hanno convinto a mandare avanti questo progetto. Grazie.

This entry was posted in La mia vita and tagged . Bookmark the permalink.

3 Responses to Di Questo Primo Anno

  1. beolita says:

    maledetta primavera è un blog che mi gasa.
    ho letto tutti i post, tranne quelli più lunghi.
    buon compleanno!

    ps. un piccolo presente per te: http://todosetransforma.ilcannocchiale.it/2007/11/04/il_consulente.html

  2. DrLecter says:

    Buon compleanno!

    P.S.: Per aumentare un po’ la frequenza degli articoli potresti inserire altri editori oltre a te stesso.
    Il tuo collega Fil per la crittografia, io per i discorsi degenerativi tipo “polli”, turaz per le novità del cazzo elettroniche/informatiche, ecc.

  3. Suby says:

    Grazie mille Bea, anch’io leggo tutti i tuoi posts.

    DrLecter in realtà è una cosa a cui ho sempre pensato, però non è facile poi far si che il blog rimanda in tema. E’ una cosa che và valutata, si può testare. Tu di spunti per i post me hai dati sicuramente molti, ti ho dato le autorizzazioni da autore, ma devi cambiare quel cazzo di “DrLecter” in “Gallo” altrimenti la gente non ci capisce un cazzo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>