Bilancio 2008 e fioretti per il 2009

Iniziamo dai fioretti che un anno fa avevo fatto per il 2008, vediamo cosa ho rispettato.

  • Fumare di meno.  Niente da fare.
  • Drogarmi di meno.  OBIETTIVO RAGGIUNTO!
  • Portare a termine un progetto musicale che mi stà balenando in testa da qualche giorno. Fallito (colpa di FIL!)
  • Fare una vacanza estiva degenero con amici. RIUSCITO!
  • Dimagrire. FALLITO!
  • Fare attività fisica. FALLITO!
  • Pulire quella maledetta macchia di cuba sul sedile della mia alfa. RIUSCITO! Se non che il Gallo, con la sua leggiadria, è riuscito a farmi due belle macchie nuove di birra…

Bhè poteva andare peggio…

Il mio 2008 è stato un anno molto più stazionario del 2007… Non è successo molto. Mi hanno lasciato a casa improvvisamente un mese da lavoro e non è stato bello… ma sono tornato. Nessun amore.

Fioretti per il 2009:

  • Dimagrire. Lo sò… ci riprovo…
  • Fare attività fisica. Lo sò… questa è più dura del punto precedente…
  • Uscire di casa. Questo probabilmente è il più importante. Non ce la faccio più in casa coi miei, nonostante abbia un buon rapporto con loro, ma ho bisogno di più spazio. Stò cercando ma non è facile, costa troppo l’affitto di un bilocale a milano e non riuscirei a vivere in un mono. Stò provando a prendere una casa grande con degli amici ma loro non mi sembrano molto convinti. Io ho tutta la volontà del mondo, vivere da solo è probabilmente l’obiettivo che ora vedo come più importante nella mia vita.
  • Pulire quelle maledette macchie di birra dai sedili della mia alfa (sì, sedili… al plurale perchè il Gallo è riuscito a farmeli entrambi…)
  • Trovare una persona con cui stare. Sono stufo di essere single, sento il bisogno di avere una relazione stabile, ma questo obiettivo non sarà facile e non dipenderà solo da me.

Concludo con un copia e incolla del mio post di un anno fa.

Tutto questo se sopravviverò all’ennesimo capodanno. Il programma per la serata è il classico: cenone al Betzabea + Killer.

Ricordo la legge di Marco sui capodanni: Qualunque somma di denaro tu spenda, con chiunque tu sia, ovunque ti trovi, a capodanno ci si rompe il cazzo.

Auguro a tutte le persone che conosco e ai lettori di www.maledettaprimavera.com di passare un felice capodanno senza rompersi i coglioni nemmeno un minuto. Mi raccomando, fate saltare i tappi delle bottiglie!

This entry was posted in La mia vita and tagged , . Bookmark the permalink.

One Response to Bilancio 2008 e fioretti per il 2009

  1. Nemoz says:

    Buon anno nuovo Suby :-)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>